ELENCO DEI RIGASSIFICATORI NEL MONDO:

Elenco dei rigassificatori nel mondo:

Terminali LNG

Nazione

Località

Compagnia

Capacità di stoccaggio in m3

Europa

Belgio

Zeebrugge

Fluxis

261.000

Francia

Fos sur mer

Gaz de France

150.000

Francia

Montoir de Bretagne

Gaz de France

360.000

Grecia

Revithoussa

DEPA

130.000

Italia

Panigaglia

GNL Italia – ENI

100.000

Portogallo

Sines

Transgas

240.000

Spagna

Barcellona

Enagas

540.000

Spagna

Huelva

Enagas

160.000

Spagna

Cartagena

Enagas

270.000

Spagna

Bilbao

Repsol, BPAmoco, EVE, Iberdrola

300.000

Spagna

Sagunto

Oman Oil, Unión Fenosa, Iberdrola, Endesa

300.000

Spagna

Ferrol

Xunta de Galicia, Endesa Generación, Unión Fenosa Gas, Grupo Tojeiro, Caixa Galicia, Sonatrach, Banco Pastor, Caixanova

300.000

Turchia

Marmara Ereglisi

Botas

255.000

Turchia

Aliaga

Egegaz

280.000

Regno Unito

Isola di Grain

Grain LNG Limited

200.000

Regno Unito

Milford Haven

Dragon LNG

*

Asia

India

Dahej

Petronet LNG Ltd

320.000

Giappone

Shin Minato

Sendai Gas

80.000

Giappone

Higashi Niigata

Tohoku Electric

720.000

Giappone

Futtsu

Tokyo Electric

860.000

Giappone

Sodegaura

Tokyo Electric, Tokyo Gas

2.660.000

Giappone

Higashi Ohgishima

Tokyo Electric

540.000

Giappone

Negishi

Tokyo Electric, Tokyo Gas

1.250.000

Giappone

Sodeshi

Shimizu LNG, Shizuoka Gas

177.200

Giappone

Chita Kyodo

Chubu Electric, Toho Gas

300.000

Giappone

Chita LNG

Chita LNG, Chubu Electric, Toho Gas

640.000

Giappone

Yokkaichi LNG Center

Toho Gas

320.000

Giappone

Yokkaichi Works

Chubu Electric

160.000

Giappone

Kawagoe

Chubu Electric

480.000

Giappone

Senboku

Osaka Gas

180.000

Giappone

Senboku II

Osaka Gas

1.510.000

Giappone

Himeji

Osaka Gas

520.000

Giappone

Himeji Joint

Osaka Gas, Kansai Electric

1.440.000

Giappone

Hatsukaichi

Hiroshima Gas

170.000

Giappone

Yanai

Chuboku Electric

480.000

Giappone

Ohita

Ohita LNG, Kyushu Electric Kyushu Oil, Ohita Gas

460.000

Giappone

Tobata

Kita Kyushu LNG, Kyushu Electric, Nippon Steel

480.000

Giappone

Fukuoka

Saibu Gas

70.000

Giappone

Kagoshima

Kagoshima Gas

36.000

Giappone

Chida Midorihama

Toho Gas

200.000

Corea del Sud

Pyeong Tael

Kogas

1.000.000

Corea del Sud

Incheon

Kogas

1.280.000

Corea del Sud

Tongyeong

Kogas

980.000

Corea del Sud

Gwangyang

POSCO

200.000

Taiwan

Yung-An

CPC

430.000

Nord America

Stati Uniti

Everett

Distrigas, Tractebel

160.000

Stati Uniti

Cove Point

Dominion

370.000

Stati Uniti

Elba island

Southern LNG

190.000

Stati Uniti

Lake Charles

CMB Energy

285.000

Stati Uniti

Gulf Gateway Energy Bridge

Excelerate

*

America centrale

Repubblica Dominicana

AEB Los Mina

AEB Corporation

160.000

Porto Rico

EcoElectricta

Edison Mission, Energy, Gas Natural

160.000

* Rigassificatori attualmente in costruzione

La tabella illustra chiaramente come il paese con il maggior numero di rigassificatori sia il Giappone ma questo non è certamente un caso. Infatti questo paese non avendo fonti energetiche primarie (i.e. petrolio, gas naturale, carbone) è costretto ad importare dall’estero tali combustibili e visto che le particolari condizioni geologiche della regione non permettono la costruzione di gasdotti ecco che da tempo il paese asiatico ha puntato sull’utilizzo del GNL come mezzo di approvvigionamento di gas naturale. Il Giappone ha scommesso sulla tecnologia del GNL anni prima di molti altri paesi proprio in virtù della sua forte dipendenza energetica. Diversamente la gran parte degli altri paesi che hanno rigassificatori hanno iniziato a costruirli in tempi più recenti, quando cioè a causa dei crescenti costi del petrolio e dello sviluppo della tecnologia GNL questa tecnica è diventata conveniente nei confronti del trasporto attraverso gasdotto.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.